Menù



Fonti di energia non rinnovabile

Per fonti non rinnovabili di energia si intendono tutte quelle sostanze che noi utilizziamo giornalmente per produrre energia nello svolgimento delle normali attività umane come i gas, il petrolio, il carbone, olii e qualsiasi altra forma di combustile. Queste sostanze vengono generalmente estratte dal profondo della terra e sono prodotti da processi naturali. Vengono considerante non rinnovabili in quanto la Terra non è in grado di riprodurre queste sostanze in maniera abbastanza veloce tanto da soddisfare le richieste umane. Così, una volta trovato un giacimento ed esaurito, la fonte rimane secca e la Terra non è in grado di rifornirla in tempi brevi.

Comments Off

Commenti chiusi.