Menù



I prezzi del fotovoltaico sono destinati a scendere rapidamente

La notizia arriva da Reuters, ed è data da Zhengrong Shi della Suntech, la più grande azienda del mondo produttrice di moduli fotovoltaici.

La sua previsione è di un calo del 10-15 percento nel prossimo anno nella zona Euro, e del 25-30 percento nella zona Dollaro.

Entro il 2012, secondo le sue previsioni – a patto che tutta la supply chain -, i costi del fotovoltaico dovrebbero dimezzarsi.

Attualmente la produzione di energia dal fotovoltaico costa, in Europa, circa 30 centesimi a kilowatt/ora. Il che rende il fotovoltaico assolutamente non competitivo rispetto ai combustibili fossili.

Proprio per questo motivo, qui in Italia, è stato istituito il Conto Energia, come incentivo alla produzione, in particolar modo domestica, di energia dai pannelli solari fotovoltaici.

Tuttavia, un calo dei prezzi del 50% permetterebbe al fotovoltaico di competere con i combustibili fossili, quantomeno considerando anche l’impatto ambientale di questi.

Fonte: Reuters

Comments Off

Commenti chiusi.