Menù



Bicicletta, camper e trattore: pannelli solari a bordo

Un futuro sempre ormai più prossimo, legherà l’utilizzo di consueti mezzi di trasporto e di lavoro, alla praticità dei pannelli solari.

Il camper, tradizionale soluzione economica per chi ama portarsi dietro la propria casa mentre viaggia, diventerà particolarmente conveniente anche dal punto di vista dei consumi. E’ infatti ormai possibile predisporre l’installazione di pannelli solari di vario genere, lungo le pareti laterali ed il tetto: l’importante è che venga studiata una cerniera ad hoc per garantire l’inclinazione ottimale per i moduli fissi (una particolare attenzione andrà rivolta alla loro pulizia periodica), e verificare la stabilità di quelli mobili e posizionabili manualmente all’occorrenza.

solar

Le biciclette elettriche consentono uno spostamento comodo ed ecologico, ma quando la batteria esaurisce, si resta a piedi. Ecco dunque il nuovo veicolo ibrido, che unisce la tecnologia elettrica al fotovoltaico, il cui aspetto è sicuramente inusuale, ma di indubbia funzionalità.

Estremamente leggera, questa futuristica bicicletta è dotata sia di batteria che di moduli fotovoltaici, costituiti da 5 pannelli in grado di ricaricare le batterie in circa 15 minuti. Il sistema inoltre ottimizza i consumi di energia prodotta, recuperandola anche dalla frenata.

Anche il trattore viene ripensato in un’ottica fotovoltaica ed estremamente ecologica: il prototipo si chiama Deuterium ed è in grado di lavorare la terra, alimentato solo da pannelli solari, senza necessità di avere un autista.

Questo straordinario mezzo, si alimenta tramite celle ad idrogeno alimentate dai moduli solari, ed è realizzato in materiale completamente biodegradabile. Deuterium sarà quindi capace di arare, seminare, ma anche raccogliere e trasferire i frutti coltivati nel terreno. Si lavora inoltre sullo sviluppo di una sorta di occhio satellitare che gli consenta di conoscere il perimetro sul quale agire, per essere autonomo al 100%.

Comments Off

Commenti chiusi.